it_2396

  • 0

it_2396

Category : Sin categoría

di

chiusura il Mibtel si poi attestato a 20.561 Punti, in calo dello 0,8% rispetto alla vigilia. Peggio andata al Mib30 ( 0,92% a 27.694), mentre il Numtel si mosso in controtendenza (+0,
peuterey donne parka,32% a 1.559). Fra gli altri listini europei, Francoforte ha lasciato sul terreno lo 0,
chanel 2.55 borse chanel a36097,91%, Parigi lo 0,65%, Londra lo 0,
peuterey giacche donna,37% e Zurigo lo 0,
parajumpers pelle donne,55%.

Il dato sul Pil statunitense (cresciuto del 4% nel quarto trimestre dopo il +8,2% dei tre mesi precedenti e del 3,1% in tutto il 2003) ha fatto decisamente da spartiacque per la seduta. Gli analisti speravano in un progresso fino al 5% e i listini fino ad allora incerti hanno reagito negativamente. Il mercato ha fra l’altro sostanzialmente ignorato i dati Usa, questi invece positivi, sulla fiducia dei consumatori dell’universit del Michigan (salita a 103,8 a gennaio) e l’indice Chicago Pmi (cresciuto a 65,9 sempre a gennaio). Alla fine della seduta i pi penalizzati sono stati i titoli telefonici ( 0,8% lo stoxx 600 di settore) e gli energy ( 1,3%). Si sono mossi invece controtendenza i tecnologici (+0,7%), grazie alla buona trimestrale presentata da Nortel Networks: Ericsson ha guadagnato il 6,5%, Alcatel il 2% e Infineon l’1,4%. Da segnalare poi il deciso rimbalzo di Adecco (+14%), che ha rassicurato i mercati dichiarando che i problemi contabili riscontrati qualche settimana fa non hanno impattoNumerosi i titoli che hanno spinto il nostro listino al ribasso: sceso ancora St ( 1,65%) che guarda al prossimo abbandono della guida parte di Pasquale Pistorio, mentre torna a farsi notare la partecipata Finmeccanica (+0,61%). Autostrade all’indomani dalla sospensione perde il 2,92% con scambi pi che raddoppiati per la brusca reazione del mercato allo slittamento dell’aumento tariffario a luglio. Si contendono la maglia nera Mediolanum ( 3,50%) e Mediaset ( 3,10%). I ricavi in frenata sulla scia del dollaro penalizzano Luxottica ( 1,64%) ma perde ancor pi nel lusso, Bulgari ( 4,94%).

Seduta pesante pure per le banche culminando nel 2,75% di Capitalia. Girano negativi anche gli assicurativi, tiene qualche difensivo come Enel (+0,02%) e Srg (+0,03%) mentre nel Midex balza al nuovo record Acea (+2,49%) riscoperta sui fondamentali. Rialza la testa Fiat (+0,48%). Sul Nuovo Mercato uno sprint finale rianima Tiscali (+0,57%) che batte eBiscom (+0,23%). S’infiamma sul preconsuntivo 2003 Art’ Chiude ancora a due cifre TC Sistema (+14,77%). Dei minori quasi sempre sospesa al rialzo Olcese (+12,58%) dopo la presentazione del piano industriale. Secondo calo consectivo per Viaggi Ventaglio ( 2,
parajumpers gi�� cappotto uomo,63%).Borse europee in rosso per il pericolo Grecia Spread stabile vicino a 375

controversa fusione Unipol Fonsai (Unipol guadagna oltre il 30%). Londra ha perso lo 0,15%, Francoforte lo 0,03% e Parigi lo 0,66%. Fiacca anche Wall Street: Dow Jones, S e Nasdaq sono tutti in flessione dello 0,3%. La tensione sui mercati si traduce anche nell’aumento dei depositi delle banche europee presso la Bce: venerd scorso, comunica l’istituto centrale, i depositi overnight sono saliti 511,43 miliardi di euro dai 488,689 miliardi